Contattaci Ora
Clicca Qui

Locazioni Brevi e il Contratto

Locazioni Brevi e il Contratto

I Contratti.

Abbiamo visto nel precedente articolo le nuove regole delle “locazioni brevi” introdotte dal decreto legge n. 50/2017. Ricordiamo che per “locazioni brevi” si intendono quei contratti, di durata non superiore ai 30 giorni, conclusi da persone fisiche al di fuori dell’esercizio dell’attività d’impresa (per i quali non vi è l’obbligo di registrazione se non formati per atto pubblico o scrittura privata autentica), riguardanti unità immobiliari appartenenti alle categorie catastali da A1 a A11,  locate a uso abitativo con le relative pertinenze (box, posti auto, cantine, soffitte, eccetera).

Come promesso riportiamo di seguito alcuni schemi contrattuali; in particolare due schemi-tipo, riguardanti il caso della “locazione con finalità turistiche”, il primo, tra due persone fisiche e il secondo, attraverso l’intermediazione di un’ Agenzia Immobiliare.

Ricordiamo che per questi tipi di contratto non è richiesta per legge l’adozione di un particolare schema contrattuale. Di conseguenza il contratto a finalità puramente turistiche è regolato essenzialmente dal capo del codice civile relativo alla locazione (artt. 1571 e seguenti). Tuttavia in tema di “Turismo” molte Regioni hanno emanato una specifica disciplina, trattandosi di materia ad esse riservata dall’art. 117 della Costituzione e quindi consigliamo, prima di procedere alla locazione con la sottoscrizione del relativo contratto, di informarsi se siano state emanate particolari disposizioni regionali riguardanti la locazione di unità abitative ammobiliate ad uso turistico, anche non imprenditoriale.

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE TURISTICO E PER USO VACANZA
(Ai sensi dell’art. 1 comma 2 lett. C della legge 431/98)

1) Il Signor ________________________ nato a __________________________ residente in _________________________________, codice Fiscale _____________________, di seguito denominata LOCATORE, concede in locazione per uso turistico e vacanza al Signor ___________________________________________________, nato a ___________________ il ___________________ Codice Fiscale ________________________ residente a _____________________ cap ___________ Via __________________________________ telefono _______________________ cellulare ____________ mail ____________________________ Documento Riconoscimento _______________ nr. ______________ rilasciato il _________________ da ____________________ di seguito denominato CONDUTTORE, il seguente immobile completamente arredato:
Appartamento sito in ______________ Via ____________ piano ______________ con _______ posti letto, compresi i bambini, composto inoltre da bagno, cucina, soggiorno.
La locazione viene fissata per il periodo dal _______ al ________con decorrenza entro le ore ___ del giorno _____________ al canone complessivo di Euro __________ (_/00), con spese di pulizia finali incluse, ed il CONDUTTORE si impegna ad ospitarvi un numero di persone non superiore ai posti letto sopraindicati.

2) Al momento della firma del presente contratto il CONDUTTORE versa al LOCATORE, che qui ne rilascia quietanza dell’avvenuto pagamento, il 30% del totale equivalente alla somma di Euro _ (_/00), a titolo di caparra ai sensi dell’art.1386 Cod. Civ.

3) La rimanente somma di Euro________( /00), verrà versata dal CONDUTTORE al LOCATORE alla consegna delle chiavi a mezzo denaro contante o assegno circolare.

4) Il CONDUTTORE potrà ritirare le chiavi dell’immobile presso l’appartamento indicato a partire dalle ore __ del giorno di inizio della locazione e dovrà riconsegnarle entro le ore ___ dell’ultimo giorno di locazione.

5) Il CONDUTTORE dovrà segnalare al LOCATORE entro due ore dalla consegna delle chiavi le osservazioni relative alla pulizia dell’alloggio ed entro 48 ore eventuali difetti dell’immobile, degli arredi, compresi gli elettrodomestici; in mancanza di segnalazione, eventuali difetti e difformità si presumono conosciuti e considerati ininfluenti.

6) L’immobile è concesso in locazione esclusivamente per finalità turistica ai sensi dell’art. 1 comma 2 lettera c) della legge n. 431/98, quindi il CONDUTTORE dichiara che non trasferirà la sua residenza nell’appartamento oggetto del presente contratto, né per motivi di lavoro, né per motivi di salute, né per motivi di studio, pena la risoluzione del contratto.

7) La consegna delle chiavi avverrà solo a seguito del versamento di tutte le somme dovute.

8) Nel caso in cui il CONDUTTORE non provveda al ritiro delle chiavi ed al contestuale saldo di quanto dovuto entro le ore 20.00 del giorno di inizio della locazione, salvo formale preavviso di ritardo, il LOCATORE ha diritto di ritenerlo rinunciatario e potrà recedere dal contratto, ritenendo la caparra.

9) Il CONDUTTORE dichiara di accettare il regolamento Condominiale.

10) Il soggiorno nell’immobile, di un numero di persone superiore a quello convenuto, comporterà la risoluzione del contratto ai sensi dell’art. 1456 cod. civ. La sublocazione è vietata.

11) Il LOCATORE o suo incaricato, previo avviso ed appuntamento, ha diritto di visitare o far visitare l’immobile locato nel corso della locazione per consentire idonei controlli ai fini contrattuali.

12) Nel caso di riconsegna anticipata delle chiavi rispetto al termine di scadenza della locazione l’intero canone già versato sarà trattenuto a titolo di penale.

13) Eventuali anticipazioni o proroghe della locazione dovranno essere convenute per iscritto e in difetto saranno rinvenute nulle.

14) Il LOCATORE dichiara che tutta l’impiantistica dell’alloggio è in regola con le norme vigenti della sicurezza.

15) Spese eventuali di registrazione del presente contratto saranno a carico delle parti nella misura del 50% come per legge.

16) Il LOCATORE non è responsabile per furti o danni ad oggetti e/o valori contenuti nell’appartamento locato.

________ lì _______

IL CONDUTTORE ___________________

IL LOCATORE ________________________

Ai fini degli articoli 1341/1342 del CC, vengono qui specificatamente approvati gli articoli: 2 (versamento caparra); 3 (saldo canone locazione); 5 (obbligo segnalazione difetti); 6 (contratto per finalità turistica); 8 (recesso del contratto); 10 (facoltà di recesso per esubero numero di persone); 12 (riconsegna anticipata dell’immobile); 14 (sicurezza impianti); 16 (responsabilità furti o danni).

_______________ lì ___________

IL CONDUTTORE _________________________

IL LOCATORE ___________________________

 

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE PER FINALITA’ TURISTICA
(art. 1, comma 2, lett. c) legge 9 dicembre 1998, n. 431)

1. Il/La sottoscritta Agenzia/Agente Immobiliare (nome), di seguito denominato come “Agente”, rappresentato dal Sig. ………………(nome e cognome), iscritto nella sezione “Agenti con mandato a titolo oneroso” presso il ruolo della Camera di Commercio di …………, (oppure: iscritto al Registro imprese/R.E.A. della Camera di commercio di) al n. ………….., con sede in ……………., via ………………, n. ………………., tel………………, e-mail ………. per conto del Mandante sig. …………………(nome, cognome, res.), C.F. ………………… -oppure, se c’è mandato con procura-: in nome e per conto del Mandante sig. …………..(nome, cognome, res.), C.F. …………….. titolare, nella veste di ……….. , del potere di concedere in locazione il seguente immobile, idoneo ad essere concesso in locazione in base alle vigenti disposizioni di legge e conforme alle normative sulla sicurezza degli impianti, completamente arredato con i beni di cui all’inventario contenuto all’interno dell’immobile sito in ………………, via …………., n. ………, condominio ……………….. piano…………….. , concede in locazione ad esclusivo uso turistico del conduttore il suddetto immobile a ………………., nato a …………………………… , il …………, residente in ……………………. , via ………………….., n…………….., tel……………., e-mail…………, C.F.……………………………………, documento di identificazione …………, n.………., rilasciato da………….., il …………………………………di seguito denominato come <<Conduttore>>, che si impegna ad ospitarvi non più di ………….. persone, lui compreso, per il periodo, comunque non superiore a trenta giorni, dal ………………………….. al ……………………………….., allorché la locazione di cui al presente contratto cesserà senza bisogno di disdetta alcuna, che si intende sin d’ora data per allora, per un canone complessivo di € …………………. ( …………………….. ).

2. Al momento della firma del presente contratto il Conduttore versa all’Agente, che la incassa in nome e per conto (oppure: per conto) del Mandante e qui rilascia quietanza dell’avvenuto pagamento, la somma di €……………………………… titolo di caparra confirmatoria, ai sensi dell’art. 1385 c.c.

3. Il pagamento del canone dovrà avvenire nel momento in cui il Conduttore si presenterà presso l’Agente per ritirare le chiavi dell’ immobile. La caparra già versata sarà imputata al canone dovuto e quindi nel momento in cui si presenterà per ritirare le chiavi dell’immobile, il Conduttore dovrà versare a saldo la somma di €…………………………………

4. Sempre nel momento in cui si presenterà presso l’Agente per ritirare le chiavi dell’immobile, il Conduttore, oltre alle somme già precisate, verserà all’Agente, la somma di €………….. a titolo di deposito cauzionale infruttifero, somma che gli verrà restituita al termine della locazione, previa verifica dello stato dell’immobile e degli arredi e dei consumi per utenze.

5. Il Conduttore potrà ritirare le chiavi dell’immobile presso l’Agente a partire dalle ore …del giorno d’inizio della locazione e dovrà riconsegnarle entro le ore ……….. del giorno ultimo della locazione. L’Agente sarà disponibile per la consegna e il ritiro delle chiavi nell’arco dell’orario di apertura, e cioè tutti i giorni, dalle ore………alle ore……….., escluso il ……….

6. Le spese concernenti l’erogazione di luce, gas e acqua, le spese condominiali, tassa asporto rifiuti e le spese di manutenzione dell’immobile comprese le spese di piccola manutenzione, rimarranno a carico del Mandante locatore; di tutte le spese di cui sopra a carico del Mandante locatore per utenze, condominiali ed asporto rifiuti, si è già tenuto conto nella determinazione del canone di locazione, dovendosi pertanto ritenere le medesime già ricomprese forfettariamente nell’entità del medesimo. L’Agenzia potrà richiedere al Conduttore il rimborso di spese per utenze per la sola quota parte di costo eccedente l’importo di €…………………….., trattenendolo dal deposito cauzionale.

7. Il Conduttore dovrà segnalare all’Agente eventuali difetti dell’immobile e degli arredi o loro ammanchi rispetto all’inventario all’interno dell’immobile, entro ventiquattro ore dalla consegna delle chiavi. In mancanza di segnalazione, i suddetti difetti od ammanchi si presumeranno imputabili al Conduttore.

8. L’immobile è concesso in locazione esclusivamente per finalità turistica ai sensi dell’art.1, comma 2, lettera c), della legge n. 431/98. Sono ammessi/non sono ammessi animali di piccola taglia.

9. La consegna delle chiavi avverrà solo a seguito del versamento di tutte le somme dovute.

10. Nel caso in cui il Conduttore non provveda al ritiro delle chiavi e al contestuale saldo di quanto dovuto entro il secondo giorno successivo a quello d’inizio del periodo di locazione, l’Agente, in nome e per conto del Mandante, potrà recedere dal contratto, ritenendo la caparra, oppure in caso di mancata locazione in sostituzione potrà pretendere il versamento dell’intero canone convenuto.

11. Il Conduttore dichiara di conoscere e di accettare il regolamento condominiale, (allegato al presente contratto).

12. L’ospitalità nell’immobile, di un numero di persone superiore a quello convenuto comporterà la risoluzione del contratto, ai sensi dell’art. 1456 cod.civ. e l’obbligo di versare all’Agente, che la incasserà in nome e per conto del Mandante, una somma pari all’ammontare del canone convenuto, a titolo di penale ai sensi dell’art. 1382 cod.civ. anche trattenendo a tal fine il deposito cauzionale.

13. La sublocazione, il comodato o la cessione in godimento a qualsiasi altro titolo a terzi è vietata.

14. Dalla somma che il Conduttore consegnerà a titolo di cauzione verranno detratti, al momento della restituzione, gli importi necessari per riparare gli eventuali danni sofferti dall’immobile e/o dagli arredi o loro ammanchi, a lui imputabili. Qualora l’ammontare dei danni o degli ammanchi dovesse superare quello del deposito cauzionale, anche questa differenza dovrà essere versata all’Agente, che la incasserà sempre in nome e per conto del Mandante.

15. Nel caso di riconsegna delle chiavi anticipata rispetto al termine di scadenza della locazione il canone già versato non verrà restituito.

16. Eventuali proroghe della locazione dovranno essere convenute per iscritto.

17. Le parti si danno reciprocamente atto che, per quanto non previsto, il presente contratto è esclusivamente regolato dalle norme del codice civile e della vigente legge regionale in materia, trattandosi di locazione stipulata per soddisfare esigenze abitative aventi finalità turistica.

18. Tutte le controversie nascenti dal presente contratto verranno deferite al servizio di mediazione della Camera di Commercio di ……… risolte secondo il Regolamento da questa adottato in quanto compatibile con la normativa vigente in materia.

19. Trattandosi di contratto di locazione di durata non superiore ai trenta giorni il medesimo è soggetto a registrazione solo in caso d’uso ai sensi dell’Art. 2-bis dell’Allegato A – Tariffa, Parte Seconda, al D.P.R. 26 aprile 1986 n. 131.

(DATA E LUOGO)
Lì_________________, presso gli uffici dell’Agente/Agenzia, in _______________
Il Conduttore L’Agente
_______________ _______________

Ai fini degli artt. 1341 e 1342 c.c., vengono qui specificatamente approvate le clausole 6, 7, 10, 11, 13, 15.
Lì_________________, presso gli uffici dell’Agente/Agenzia, in _______________
Il Conduttore L’Agente
_______________ _______________

ALLEGATI : (Regolamento Condominio)

Il conduttore autorizza il locatore, relativamente al contratto di locazione sottoscritto, a comunicare a terzi i propri dati anagrafici e personali secondo le modalità previste dal D.lgs n. 193/06.

Il Conduttore
_______________

 

BENE!

Per oggi ci fermiamo. Nel prossimo articolo tratteremo altri importanti temi riguardanti gli “Immobili”. Continuate a seguirci!

Vi ASPETTO!

Nel caso aveste dei quesiti da porre non esitate a contattarci. Compilate il seguente Form e premete il tasto Invia.

Vi risponderemo Gratuitamente!

Potete trovare tutti gli articoli pubblicati sulla nostra: PAGINA DEL BLOG.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*