Contattaci Ora
Clicca Qui

Le Agevolazioni Fiscali per il Risparmio Energetico

Pubblicato il: 06/04/2017
da: Ing. Rolando Rosa

 

Le Detrazioni Fiscali per il Risparmio Energetico: L’

La detrazione fiscale per il risparmio energetico, il cosiddetto EcoBonus, riguarda interventi volti a migliorare le prestazioni energetiche dell’immobile. La Legge di Bilancio 2017 ha confermato la proroga delle detrazioni del 65% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2017. Per gli interventi realizzati su parti comuni di edifici condominiali le detrazioni sono prorogate fino al 31 dicembre 2021 con l’aliquota del 70% o del 75% del totale delle spese, con tetto massimo di 40.000 euro per ciascuna unità immobiliare.

Queste agevolazioni fiscali consistono in una detrazione dall’IRPEF o dall’IRES, concessa per la realizzazione di interventi che aumentino il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti e dotati di impianti di riscaldamento.

I beneficiari di queste detrazioni sono tutti i contribuenti, persone fisiche, professionisti, società e imprese che sostengono spese per l’esecuzione degli interventi su edifici esistenti, su loro parti o su unità immobiliari esistenti di qualsiasi categoria catastale, anche rurali, posseduti o detenuti.

In particolare, le detrazioni vengono riconosciute se le spese sono state sostenute per i seguenti interventi:

  • riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento dell’intero edificio;
  • miglioramento delle prestazioni termiche dell’involucro dell’edificio (attraverso la  coibentazione di solai, pareti o la sostituzione di serramenti o parti di essi o l’installazione di schermature solari);
  • installazione di pannelli solari;
  • sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale;
  • installazione di sistemi di building automation.

Per tutte le informazioni di dettaglio rimandiamo ai seguenti Link Istituzionali: